Vita sul Pianeta

Granelli… di plastica
Dove vanno a finire le tonnellate di plastica che gettiamo nei nostri oceani? Nessuno lo
Gli incendi in numeri: cause e conseguenze di un paese che brucia
Il bosco non è solo un bosco Prima di iniziare a percorrere il tortuoso sentiero
La personalità conta… anche tra i ragni!
Nelle specie sociali, è il carattere a determinare il ruolo di ciascun ragno nella comunità.

4hippypeople: medicina, alimentazione e benessere

Reishi, il fungo adattogeno
Forse è il fungo medicinale più conosciuto. E’ un rimedio sicuro ed efficace dalle mille
Effetto Maharishi
Guarigione planetaria e riallineamento energetico: effettivamente possibile grazie alla meditazione trascendentale e all’effetto Maharishi?
Allarme virus Ebola
L’epidemia in Africa occidentale ha raggiunto dimensioni ragguardevoli. OMS e Medici senza frontiere sollevano il

Dimmi del Mare: di Claudio Di Manao

Coralli dei Caraibi: cosa fare davanti a una morte annunciata
Fu amore a prima vista. Avevo quasi appeso le pinne al chiodo quando le acque
E se muore il plancton
Credo che sul fatto di salvare delfini e tartarughe qualsiasi essere umano dotato di un
Viaggio nel futuro: gli oceani dopo l’acidificazione
Al largo di Panarea, la più piccola e geologicamente più antica delle isole Eolie, a

Fotografia Naturalistica

Claudio Pia
Marco Colombo

Interviste

Intervista a Marco Colombo
Qual è la preparazione che ti permette di svolgere il tuo lavoro di fotografo naturalista?
Intervista a Claudio Di Manao
Per qualche anno, dopo il 2003, sono andata a Sharm a fare immersioni e non
ScubaPortal, 10 anni da delfini – intervista a Marco Daturi
ScubaPortal è una tale abitudine che non ricordo quando nacque, come non mi ricordo di

Note, foto e cose dell'altro mondo

In acqua bassa con uno Squalo Martello
Dalla macro agli squali. Il momento era arrivato per un cambiamento, dopo troppo tempo dedicato alla macro. Il progetto di fotografare squali si è presentato quando ho letto che alcuni tipi si possono fotografare
A proposito di Resurrezione..
La nostra cultura ha, come idea centrale, la sopravvivenza e anche una certa lotta senza esclusione di colpi. Mitizziamo, infatti, quelli che hanno accumulato ricchezze e scorte perché terrorizzati dalla vita e deploriamo chi
Quando viaggi libera sempre un animale..
E’ passato qualche mese, avrei dovuto scrivere l’ultima tappa del mio viaggio a Bali ma poi la storia ha preso una piega diversa e ho avuto poca voglia di raccontarla. In breve.. come ad

L’incanto delle donne del mare. Fosco Maraini

Verso la fine del luglio 1954, Fosco Maraini decise di svolgere degli studi, e di girare un documentario etnografico sugli Ama, un popolo di cui era da tempo a conoscenza e che lo affascinava in modo particolare per le suggestioni visive che gli richiamava alla mente. Gli Ama erano un gruppo etnico che viveva in piccoli villaggi sulle rive del mare, distribuiti lungo tutta la costa centrale e meridionale del Giappone. Oggi ormai completamente assimilati dalla cultura giapponese, conservavano ancora a quell’epoca alcuni tratti culturali originali che ne distinguevano peculiarmente sia la struttura sociale, sia l’ideologia e le manifestazioni della vita spirituale.


La mostra, iniziata il 26 giugno, è allestita presso il MAO Museo d’Arte Orientale in Via San Domenico 11 a Torino e si protrarrà fino al 21 settembre 2014 con un calendario ricco di appuntamenti.

Foto gallery biodiversità

© Vittoria Amati