Whale Trackers

È nato in questi giorni un nuovo sito internet molto interessante: www.whaletrackers.com.
Si tratta di una serie di documentari ripresi in giro per il mondo con protagonisti i cetacei (balene, delfini e focene) e i ricercatori che da anni si dedicano al loro studio. Whale Trackers ha come obiettivo esaminare e discutere insieme le problematiche e i pericoli per questi stupendi mammiferi marini, incentrando l’attenzione su ciò che ognuno di noi, nel proprio piccolo, può fare per cambiare le cose.
Questi documentari sono ora scaricabili e visibili in diverse lingue, tra cui l’ufficiale inglese, ma ora anche in italiano, francese e spagnolo.
La serie “Whales of the Mediterranean Sea” è divisa in diverse pellicole incentrate sul Mediterraneo in generale, sui capodogli, sulla pesca illegale tramite l’utilizzo di spadare & co, sull’ incessante decremento di alcune popolazioni di delfinidi in Grecia e sui santuari creati per la loro protezione.
Questo sito si propone quindi come una finestra per conoscere meglio i nostri amici delfini e, perché no, anche per imparare nuove lingue!

 

“Se tante piccole persone,
in tanti piccoli luoghi,
fanno tante piccole cose,
questo è l’inizio di un grande cambiamento”
Proverbio africano
 

LINKS:
www.whaletrackers.com
www.wdcs.org/news.php?select=219

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.