Taste the waste

Quanto del cibo che gettiamo ogni giorno è ancora commestibile? Quante risorse alimentari sprechiamo e che conseguenze porta il nostro comportamento nel mercato globale?

Le risposte le puoi trovare nel nuovo film documentario di Valentin Thun “Taste the waste” che denuncia con cifre alla mano la gravità di uno scandalo sino ad ora solo immaginato. I canali di distribuzione dei paesi industrializzati sprecano quasi la metà del cibo che viene movimentata, in molti casi ancor prima che arrivi nei supermercati. L’Unione Europea butta ogni anno 90 milioni di tonnellate di cibo; l’Europa e il Nord America bruciano una quantità di cibo tre volte superiore a quella che servirebbe per nutrire tutti gli affamati del mondo. Nel documentario si è cercato di ricostruire i meccanismi di questo spreco individuando le falle del nostro sistema capitalista e suggerendo delle soluzioni.

Partendo dalla consapevolezza che il nostro spreco sottrae del cibo a milioni di persone che soffrono la fame, il movimento (di cui troverete il link di seguito) ha creato una piattaforma cui tutti possono partecipare denunciando e documentando inutili sprechi di cibo con foto e filmati e invitando tutti a partecipare suggerendo nuove soluzioni per ridurre il grande spreco di cui oggi siamo testimoni.

E tu? Hai qualche idea da suggerire?

Links:

Video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.