Piante che danno energia

aloes

L’arrivo dell’autunno ha risvegliato in me la solita voglia di fare “pozioni” per arrivare preparata ai primi malanni di stagione. Però devo confessare che quest’anno è soprattutto l’umore a non essere al top.

Eh si, questa volta dobbiamo fare una bella iniezione di energia positiva e la natura in questo ci può aiutare sicuramente. Ci sono, infatti, piante in grado di attirare energia positiva.

Ve ne voglio elencare qualcuna. Io sto ancora decidendo quale diventerà la mia migliore amica nei prossimi mesi!

Cominciamo dalla mia preferita. L’aloe vera. E’ in grado di attirare la prosperità e porta via invidia e sfortuna. La mia prima piantina si è seccata l’anno scorso, perché ha assorbito le energie negative e mi ha protetto. Speriamo che quest’anno cresca rigogliosa, in modo da alimentare una fortuna che non mi bacia da un pò!

crisantemi-a-margherita

Una insospettabile pianta attira felicità e buonumore è udite udite quella che produce… i crisantemi. Nonostante la loro fama, sono fiori distensivi, che dovrebbero essere posizionati in luoghi dove spesso avvengono discussioni o si generano tensioni.

rosmarino_NG1

Il rosmarino, che campeggia sul mio balcone e che uso regolarmente in cucina, prendendolo fresco dalla mia pianta, non sapevo che avesse la capacità di attirare amori sinceri. Si consiglia di prenderne un po’ di rametti, metterli in bustine di stoffa e spargerli un po’ in tutta casa, per attirare la fedeltà di chi ci sta accanto. Avanti con vagonate di rosmarino, allora (di questi tempi poi!).

0_11e0e2_1a7f1c73_XL

Mia madre, invece, ha una vera e propria collezione di piante grasse. Pensavo fossero più o meno inutili ed invece… Sapevo già della loro capacità di assorbire le radiazioni elettromagnetiche degli elettrodomestici. Non a caso, sono molto popolari negli uffici e nei posti dove ci sono molti pc. A livello energetico, hanno la capacità di allontanare molte cose sgradevoli: l’invidia, le persone cattive, gli ipocriti, i ladri. Lo sapevo che c’era un motivo per cui la casa dei miei genitori non era mai stata visitata dai ladri!

271f-Eucalyptus-globulus

Con quest’altra pianta, invece, viene fatto il mio miele preferito o meglio quello che utilizzo tutto l’inverno per combattere i mali di stagione. L’eucalipto. Aiuta nei casi di insonnia. Allontana le negatività derivanti dai casi di persone invidiose e cattive. Si regala all’inaugurazioni di attività commerciali per augurare prosperità.

MENTA

Per quanto riguarda la prossima, dovremmo tutti averne molte piante a casa. Perché attira la pecunia. Si tratta della menta piperita. E’ il caso di dire questa volta, occhio, malocchio, prezzemolo e…menta piperita. Si perché sembra essere imbattibile contro l’invidia e il malocchio. Ha poi ottimi risvolti per il benessere e la salute personale.

jasminum-polyanthum

Quello di cui avrei più bisogno ultimamente, è un bel gelsomino. Rafforza le relazioni spirituali e, per questo, viene anche chiamata pianta della coppia. E’ da collocare, principalmente, nella camera da letto per stimolare il romanticismo e aumentare l’affinità di coppia.

Guía-práctica-del-bambú

Vi ricordate poi la moda dei bambù dentro casa? Se andavi all’ikea, tornavi sempre con minimo un rametto oppure una pianta intera! Genericamente, è in grado di attirare energie positive. Infonde, poi, tranquillità e benessere, proprio grazie al suo stretto legame con l’acqua che gli conferisce purezza e trasparenza.

Timo-lolio-essenziale-per-la-salute-e-la-felicità

Il timo è un’altra pianta che affonda le radici nella tradizione popolare antica per contrastare le vibrazioni negative che ci circondano. Aumenta la fiducia in noi stessi e ci protegge dagli incubi notturni. Sarebbe importante averne una in ogni casa, per proteggere la casa e i suoi occupanti.

Simile all’effetto della menta piperita, è quello della menta. E’ in grado di migliorare, a livello vibrazionale, ogni locale della casa. Contrasta, anch’essa l’insonnia, ma cosa molto importante può migliorare la comunicazione e il dialogo in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *