Continua..

DSC_9415SMALLQuello che Savinio ha scritto a proposito della guerra forse non avrei mai osato dirlo o pensarlo. Ma gli scrittori hanno fama perché il loro mestiere è cercare la verità, a differenza dei politici che la mistificano. Questa è la ragione per la quale siamo così affezionati agli scrittori, ci educano e ci aprono gli occhi a costo di essere spregiudicati e blasfemi contro la vita. Vi suggerisco di leggere l’ultimo articolo di Claudio Di Mano su Joseph Conrad che è online adesso, a proposito di scrittori che ci hanno influenzato.

Mettiamo che veramente il nostro modello sia consumato e dobbiamo fare posto a ‘quello che aspetta di vivere’ ..   Cosa cambiereste? Io cambierei alcune cose… Ad esempio vorrei che nel dopo ideale le persone non fossero valutate per quello che guadagnano e non fossero emarginate se non ce la fanno ad accumulare, a prendere scorciatoie, a mentire, ad accaparrare quello che appartiene anche agli altri. La seconda cosa che cambierei è il tempo a disposizione per esplorare la natura. Non ne abbiamo. Il tempo per farlo rimane alla fine di una lunga lista di responsabilità, di lavoro noioso, di funzioni che dobbiamo apprendere per mandare avanti sistemi artificiali che non hanno attineneza con il sistema madre che è quello naturale. Che è anche la grande, magnifica bellezza di questo Pianeta. La terza cosa che vorrei sparisse completamente è la comunicazione deficiente delle aziende commerciali che pretendono di manipolare la nostra psiche per obbligarci a comprare pasta,auto,telefoni,conti correnti,assicurazioni, acque minerali.Sono arci, arci stufa di sentirmi presa in giro… Non si rendono conto che sopportiamo la truffa perchè non possiamo spengere televisione, radio e non leggere i giornali  – ma è evidente che sappiamo che una macchina filmata sui tornanti deserti di un parco naturale…  finisce parcheggiata in seconda fila sotto casa..

E poi l’ultima .. avere tempo, tanto tempo per innamorarsi.. che va insieme allo scenario della natura, al non avere più bisogno di niente e al non lottare per discriminare economicamente gli altri…

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *